BBCons

Conservazione Digitale
Più affidabile, più autentica

BBCons

Conservazione Digitale
Più affidabile, più autentica

BBCons

Conservazione Digitale
Più affidabile, più autentica

In un clima di urgenza digitale e di obbligo normativo, è importante affidarsi a processi disciplinati che permettano di conservare i documenti in formato digitale
secondo le disposizioni previste dalla legge (C.A.D., D.P.C.M. del 3 dicembre 2013, ecc.).

La Conservazione digitale può essere effettuata per qualsiasi tipo di documento informatico, sia esso in formato elettronico sia esso la scansione di un documento cartaceo.

Per i documenti cartacei il termine “conservazione” significa sostituire i documenti con l’equivalente documento in formato digitale che viene congelato nella forma,
contenuto e tempo attraverso la firma digitale e la marca temporale.

Le principali tipologie di documenti che possono essere poste in conservazione digitale comprendono documenti amministrativi, fiscali e di lavoro come contratti,
libri giornali, fatture, estratti conto, registri IVA, bilanci, cedolini, ma anche email, PEC e molto altro.

BBCons, il servizio di conservazione digitale di BBBell, nasce per rispondere all’esigenza di professionisti, aziende ed amministrazioni comunali
che desiderano delegare ad un soggetto esterno la conservazione a norma dei propri documenti per il numero di anni previsti dalla legge.

In qualità di Conservatore Accreditato AgID, BBBell si pone come interlocutore certificato in grado di garantire autenticità, integrità, affidabilità, leggibilità e reperibilità dei documenti.

I vantaggi dell’offerta

 

Valore legale – Tutti i documenti conservati assumono nel tempo valore legale e probatorio per mezzo dell’apposizione della marca temporale e della firma digitale

Accessibilità ai documenti – L’uso di metadati descrittivi associati in modo permanente ai documenti garantisce rapidità e facilità nel reperimento degli stessi in tempi successivi sia nella fase di archiviazione (BBDoc) che di conservazione (BBCons)

Dematerializzazione – Il passaggio dall’archiviazione cartacea alla conservazione digitale si traduce non solo in opportunità per ridurre gli spazi di archiviazione e i materiali di consumo ma anche nella possibilità di ridurre i tempi di gestione dei flussi documentali da parte del personale interno

Sicurezza – Il salvataggio delle informazioni presso il data center BBBell con sistema integrato di disaster recovery ed il monitoraggio degli accessi pongono fine alla perdita involontaria dei dati o alla loro eventuale alterazione non autorizzata

Miglioramento dei flussi – La completa automatizzazione dei flussi documentali e la rapidità nella ricerca delle informazioni permette di raggiungere livelli di maggior efficienza, efficacia, trasparenza e semplificazione

BBCons – Manuale di Conservazione

Scarica il pdf

IN RETE – BBBell Stories